Distacco della retina descrizione, sintomi e cure

Il distacco della retina è una patologia caratterizzata dal sollevamento della retina, che si separa dall'epitelio pigmentato il quale è responsabile del nutrimento e dell'ossigenazione della retina. Le cellule cominciano a morire dopo 48 ore dal distacco e le porzioni di retina colpite subiscono perdite funzionali. Se si distacca la porzione di retina centrale si subisce una maggiore perdita della vista.

Distacco della retina descrizione, sintomi e cure

Descrizione del distacco della retina

Il distacco della retina può essere distinto in quattro tipi:

  • Regmatogeno, è causato da una rottura della retina che che crea un'infiltrazione di liquido nello spazio sottoretinico. Questo è il tipo di distacco della retina più consueto.
  • Trazionale, sulla superficie retinica si formano delle membrane che tirano la retina causandone il sollevamento. Si riscontra frequentemente nei casi di ischemia retinica, patologia causata da diabete, trombosi venose o retinopatia precoce.
  • Essudativo, è caratterizzato da liquidi che si formano sotto la retina in seguito ad infiammazioni o lesioni vascolari o neoplastiche.
  • Altre tipologie miste di distacco della retina.

Il distacco della porzione centrale della retina può coninvolgere la regione maculare e la fovea, in questo caso la vista subisce danni più gravi e più difficilmente correggibili.

Cause del distacco della retina

Il distacco della retina può avere diverse cause:

  • A causa dell'età, il corpo vitreo può cambiare volume causando una trazione sulla retina e facendola sollevare.
  • Degenerazione retinica a palizzata, il corpo vitreo aderisce ai bordi della retina, fatto che può causare il distacco.
  • Pseudofachia, ovvero la presenza di un cristallino artificiale inserito durante un'intervento di cataratta, che può mettere a rischio la retina.
  • Altre cause come traumi, diabete, malattie infiammatorie e genetiche (sindrome di Marfan e di Ehler Danlos).

Sintomi del distacco della retina

Il distacco della retina è preceduto da alcuni sintomi, che sono:

  • Vista disturbata da miodesopsie, cioè "mosche volanti" e corpuscoli fluttuanti.
  • Fotopsie, ovvero lampi di luce improvvisi.
  • Scotoma, un'area scura che occupa una porzione del campo visivo.

La sintomatologia del distacco della retina è simile a quella del distacco vitreo posteriore, infatti più della metà dei pazienti con DR presenta gli stessi sintomi: miodesopsie e fotopsie.

Diagnosi del distacco della retina

Il distacco della retina viene diagnosticato con una visita medica atta a rilevare la patologia e a stabilire di che tipo di distacco si tratta. La retina viene anche esaminata, quando possibile, con un'ecografia oculare per valutarne lo stato.

Trattamento del distacco della retina

Il distacco della retina va curato celermente per scongiurare effetti come cecità completa, atrofia del bulbo oculare e glaucoma neovascolare. Questa patologia viene generalmente trattata con:

  • Fotocoagulazione con laser argon, che argina l'ingresso di liquido sotto la retina creando una cicatrice intorno alla parte rotta.
  • Se a distaccarsi è una grande porzione di retina si procede con un intervento chirurgico che può essere Ab-esterno (chirurgia episclerale) o Ab-interno (vitrectomia).
Prevenzione del distacco della retina

Il modo più efficace per prevenire il distacco della retina è riconoscere sintomi come le miodesopsie e le fotopsie, e quindi farsi visitare da un medico prima che la malattia raggiunga uno stadio grave. A questo vanno aggiunti anche controlli periodici della vista.

Bisogna sapere, comunque, che le miodesopsie non scompaiono con il tempo, ma si riducono leggermente, e saranno visibili specialmente durante variazioni della luce.

Compila il seguente modulo per richiedere un appuntamento o semplicemente per ricevere informazioni, ti contatteremo entro 24 ore (lavorative)

IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l. Società Tra professionisti. Direttore Sanitario Dr. Luigi Lodigiani Oculista Piacenza. Indirizzo: Viale Sant'Ambrogio, 19A Piacenza 29121. CF e Partita Iva 01722630330 - La grafica, le immagini ed i contenuti che non fanno riferimento diretto a IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l., sono coperti da copyright di proprietà della Yoo Multimedia o dei rispettivi autori, e sono concessi in licenza d'uso a IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l. Ogni riproduzione o utilizzo non autorizzato può essere perseguito secondo i termini di legge.